Prevenzione Visiva

Uno degli aspetti principali per un ottico optometrista è la Prevenzione Visiva.

Il sistema visivo è la fonte principale per l’ingresso di informazioni: gran parte del nostro comportamento è fortemente dipendente dalle informazioni raccolte e rielaborate grazie ai nostri occhi. Esistono svariate modalità di prevenzione visiva legate indissolubilmente alla quotidianità delle persone.

Prevenzione

Come Ottici Optometristi abbiamo diverse modalità con la quale possiamo aiutarvi nella prevenzione del sistema visivo. Un esempio di ciò è che con una buona igiene ambientale e posturale e degli adeguati mezzi compensativi (per esempio alcune tipologie di lenti a contatto) si può cercare di limitare la progressione miopia. Con ciò non si vuole dire che un giovane che sta diventando miope non lo sarà più, ma si può provare a tenere controllato l’aumentare della miopia tramite l’utilizzo di tecniche e compensazioni non invasive e personalizzate.

Sicuramente per una buona prevenzione è fondamentale la collaborazione tra le varie figure professionali che si occupano di visione. Il medico oculista è infatti il professionista che oltre a occuparsi di tutti gli aspetti patologici legati al sistema visivo si occupa anche di prevenzione patologica fondamentale per tutta la popolazione, ma in particolare anche per le persone che soffrono di Diabete e Ipertensione.

Collaborazione Acofis

I nostri centri ottici sono associati ad Assopto Milano Acofis, la prima associazione di categoria degli Ottici Optometristi Italiani, da sempre impegnata nella prevenzione visiva. Questa ha deciso di lanciare un progetto sperimentale territoriale di prevenzione visiva.

L’associazione, nella propria sede di Milano (via Cenisio 32), ha messo a disposizione uno studio professionale dotato di strumentazione ad altissima tecnologia e con personale in possesso dei requisiti necessari. Pertanto, nello studio “Teleoptometry Acofis” saranno acquisite, tramite dei test esclusivamente tecnici, immagini e informazioni. Queste ultime saranno poi inviate in forma criptata e con la massima tutela della privacy a dei professionisti

di eccellenza, come i medici oculisti, che eseguiranno la telereferazione. Essa consiste in una refertazione telematica che viene eseguita da un medico oculista, il quale analizza le immagini ricevute dallo studio Teloptometry Acofis, inviando poi un responso tramite e-mail criptata. Quindi, il referto verrà critirato dal cliente direttamente presso i nostri centri ottici in massimo 72 ore dall’esecuzione del test.

Questo progetto intende mettere in campo uno strumento concreto che consenta al cittadino di individuare precocemente eventuali problematiche oftalmiche. In tal modo potrà, se necessario, essere indirizzato in tempi brevissimi presso le strutture sanitarie competenti private o pubbliche.

Optometria e Ottica

Specialisti in Visione e Postura.

Optometria e Ottica

Specialisti in Visione e Postura.

AVVISO: Anche in questo momento delicato, rimaniamo aperti in sicurezza. Scopri i nostri oraricliccando qui.
+
Domande? Chatta con noi